Caro Socio buongiorno,
in attesa del prossimo viaggio con treno a vapore,  
ti informo che  è iniziata la campagna tesseramenti per il 2022.
Se non hai la possibilità di venire a Cagliari e anche quest'anno intendi aderire all'Associazione puoi rinnovare  la tessera tramite  bonifico bancario intestato a:
Sardegnavapore- Associazione Sarda Treni Storici - 
IBAN: IT95 B030 6904 8521 0000 0003 312
ti ringrazio per l'attenzione e ti saluto cordialmente.

Il Presidente

Salvatore MOI

 

olbiaTerr 5RFI, INAUGURATA LA NUOVA STAZIONE DI OLBIA TERRANOVA
Olbia, 16 dicembre 2021
Apre al pubblico la nuova stazione di Olbia Terranova.
Dopo l’attivazione della parte tecnologica, avvenuta a fine settembre con l’installazione del primo Apparato Centrale Computerizzato (ACC) della Sardegna, entra in funzione nella città di Olbia una stazione moderna, funzionale e architettonicamente rappresentativa.
Presenti all’inaugurazione, il Presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, il Sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, l’Assessore dei Trasporti della Regione Sardegna, Giorgio Todde, l’Amministratrice Delegata e Direttrice Generale di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS), Vera Fiorani.
La nuova stazione di Olbia Terranova – che ha visto impegnati cinque cantieri di lavoro per quattro anni, con una presenza giornaliera anche di 80 operatori tra RFI e ditte appaltatrici – dispone di tre binari per il servizio viaggiatori e tre binari dedicati alla circolazione dei treni. Per la sua realizzazione sono stati utilizzati più di 150 chilometri di cavi elettrici e oltre 3mila metri cubi di calcestruzzo per un investimento complessivo di 22 milioni di euro.
Si tratta di un primo passo importante per il potenziamento dell’offerta commerciale del nodo trasportistico della città, in particolare per le relazioni Olbia – Cagliari/Sassari interessate dalla nuova fermata, che garantirà un sensibile incremento dei livelli di accessibilità al servizio ferroviario cittadino, così come stabilito nell’accordo quadro di Trasporto Pubblico Locale di maggio 2020 sottoscritto tra RFI e Regione Sardegna.
In continuità con il piano di ampliamento del nodo trasportistico di Olbia, è prevista anche la realizzazione del collegamento ferroviario con l’aeroporto Costa Smeralda, inserito tra i progetti PNRR, per un investimento complessivo di 170 milioni di euro, che consentirà un’ulteriore opportunità di sviluppo e una maggiore fruibilità del servizio ferroviario grazie alla realizzazione della nuova fermata in corrispondenza dell’ospedale e all’interscambio modale con l’aeroporto. In tale ambito verrà realizzata una seconda fase di potenziamento delle dotazioni infrastrutturali di Olbia Terranova che migliorerà ancora le capacità della stazione per i collegamenti da/per l’aeroporto.
Inoltre, in considerazione del ruolo centrale della città di Olbia nel sistema trasportistico sardo, sono state avviate una serie di interlocuzioni con gli stakeholder di riferimento finalizzate a individuare nuove opportunità di servizio che soddisfino l’evoluzione infrastrutturale della rete nei prossimi anni.
Infine, con Regione Sardegna è in corso l’interlocuzione per un ulteriore potenziamento dell’offerta commerciale attraverso una serie di interventi sulla linea Olbia – Golfo Aranci per la creazione di un nodo intermodale “esteso” fra le due località.
 
 

Sardegnavapore comunica che a causa del perdurare della pandemia il Museo Ferroviario Sardo  momentaneamente rimane chiuso;

quando le condizionin lo permetteranno, la riapertura verrà comunicata con lo stesso mezzo.

 

 

Grande successo dello spettacolo  "Binari & Folklore " che, come da nostra tradizione, abbiamo presentato il giorno 2 dicembre al teatro Adriano. Quest'anno i nostri racconti a tema ferroviario sono stati accompagnati dal gruppo di ballo sardo dell'Università della terza età di Quartu S. Elena diretto dalla maestra Elena Perra mentre, come di consueto, i racconti sono stati interpretati dall'attrice Manuela Loddo della compagnia teatrale Art'In.

 

 

Leggi il copione dello spettacolo