News

CASTELRacconto del viaggio:

 “Al Castello di Sanluri con il Treno a Vapore”

Alle ore 8,30 del 26 novembre scorso 150 passeggeri a bordo di un treno a vapore sono partiti dalla Stazione di Cagliari per trascorrere una giornata di festa a Sanluri e a San Gavino Monreale. Il treno ha portato la comitiva alla Stazione di San Gavino Monreale , dove tre bus la attendevano per andare a Sanluri e visitare il Castello e il Museo del Convento dei Cappuccini. Sia al Castello che al Museo i visitatori sono stati accolti da guide preparatissime che con moltaprofessionalità hanno raccontato la storia vissuta da questi due siti.

Alle fine delle visite i bus sono rientrati a San Gavino dove, presso il ristorante Santa Lucia, i visitatori hanno consumato il pranzo. Dopo il pranzo, molto gradito da tutti, è iniziata la visita ai 34 murales del “Su Bixinau de Oristanis, un museo a cielo aperto,” un progetto dell’artista Sergio Putzu che, presente, ha illustrato tutte  le sue opere. La visita ad alcuni altri murales, distribuiti in vari punti della città, è continuata a bordo dei bus, dove grazie alla presenza gratuita di alcuni Soci del Comitato “Su  Bixinau de Oristanis” si è avutomodo di conoscere tutta la storia che si nasconde dietro queste meravigliose opere. Per tutto questo un particolare ringraziamento va all'artista Sergio Putzu per la sua disponibilità e ai soci del Comitato per la lor disponibilità ed accoglienza riservataci anche co degustazione di prodotti tipici locali. Durante la sosta a San Gavino Monreale alcuni Soci di  Sardegnavapore hanno raccontato la storia del treno a vapore a tutti i curiosi che si sono recati in stazione.

Alle ore 17,30 il treno è ripartito per far rientro a Cagliari.

Il Castello di Sanluri premiato a Lugano come eccellenza turistica... soddisfazione del Sindaco Alberto Urpi e di tutta l'Amministrazione Comunale  di Sanluri

 

 

 

 

Il 24 agosto è venuto a mancare Giampaolo Marcheselli, Socio fondatore di Sardegnavapore.
 
Ci ha lasciato un collega e grande amico che con la sua professionalità e grande passione ha contribuito in modo determinante alla crescita dell'Associazione.
 
Ci mancherai Giampaolo....
 
grazie per tutto quello che hai fatto...

 

 

 

 

tn DSC 0030Sardegnavapore ringrazia gli ospiti del Treno per la riuscita dell'evento, il giornalista Gigi Pittau e il  Dopolavoro Ferroviario.........Sbuffa allegramente e ancora una volta la 740 corre sulle rotaie, affascina chiunque e con un fischio lungo saluta tutti, pastori e contadini che incontra lungo il percorso. Il primo fischio del macchinista risale al 2006 quando quasi con timidezza la locomotiva fece la prima corsa prova accompagnata per sicurezza da un locomotore diesel che però non fu necessario utilizzare......tutti soddisfatti i 150 passeggeri che a bordo delle carrozze "Centoporte" hanno riempito il treno e ci hanno permesso anche questa volta di trascorrere una piacevole giornata.
 
Foto di Nicola Angioi, scattata 12 ore prima della partenza, all'accensione della locomotiva.
 
 
 
 
 
Pensiamo di farvi cosa gradita nel proporvi il LINK che riporta gli atti della Gazzetta Ufficiale che evidenziano la nuova legge Iacono n 128 sulle Ferrovie Turistiche, pubblicata il 9 Agosto 2017 e che è entrata in vigore il 7 settembre 2017.